Istruzioni fondamentali per vivere LaCasaMaledetta

 

PRIMO CAPITOLO

La vostra esperienza inizia così: Siete un gruppo di amici che, dopo una serata, decide di rientrare nelle proprie abitazioni. Durante il tragitto scoppia un'improvvisa ed impetuosa tempesta e per qualche strana ragione le vostre auto si spengono, tutte contemporaneamente. la fitta pioggia vi impedisce di guardarvi intorno e cercare soccorsi e stranamente anche i vostri cellulari non hanno più campo. Siete intrappolati nelle vostre auto, quando notate di esservi accostati ad una casa. Pare sia abbandonata. Decidete allora di entrare e cercare un riparo dalla pioggia che, incessante, ha spazzato via ogni vostra speranza di tornare a casa. Ecco l'inizio della vostra avventura!
Tutto ciò che accadrà dopo aver varcato quella porta dipenderà da voi e da come interagirete con la Casa e le sue presenze.

1) NON È UN ESCAPE ROOM. Quindi non perdere il tuo tempo prezioso a cercare ovunque, la Casa è enorme e sarebbe dunque errato e controproducente trovare qualcosa per caso. Cerca invece di seguire precise indicazioni tenendo occhi aperti ed orecchie tese.

2) CALATI NEL RUOLO: È essenziale, affinché l'esperienza valga, che anche tu recitassi il tuo ruolo come se ci fossero delle telecamere ed assieme ai tuoi compagni siate i protagonisti di questo affascinante thriller. Per essere un bravo attore dovrai credere che ciò che ti sta capitando sia reale dal principio alla fine.

3) LEGGERE TUTTO SCRUPOLOSAMENTE. La storia ti verrà raccontata dagli attori ma avrai la possibilità di indagare su tutto, leggendo indizi che troverai nella Casa. Non tralasciare nulla!

X - NON deridere o sfidare i "mostri" che nella realtà vi farebbero svenire a terra come sassi (siate onesti)
X - NON ignorare gli attori (questa è la cosa peggiore da fare perché non parlano mai a vanvera, parlano per voi)
X - NON impegnarti solo a risolvere gli enigmi senza dar senso alla storia che coinvolge voi e tutta la casa. Non è una sfida non si vince la fuga. Non c'è nessuna fuga! Vincerete se saprete recitare con noi e tra di voi.

I servizi igienici non saranno usufruibili se non una volta entrati nel pieno dell'esperienza!

PAGAMENTO (da non considerare se si è effettuato il pagamento totale online): ORGANIZZATI SIN DA SUBITO CON I TUOI COMPAGNI AVVENTURIERI E PREPARATE IL CONTANTE PRECISO!!! NELLA MAIL PUOI TROVARE LA CIFRA PRECISA DA PAGARE. (non avremo modo di dare il resto). IN QUALCHE MODO VI VERRÀ "RICHIESTO" PRIMA DI ENTRARE. LA PORTA DEL CANCELLO NON SI APRIRÁ SE NON URLERETE TUTTI INSIEME "AIUTO" ESATTAMENTE 1 MINUTO PRIMA DELL'ORARIO STABILITO PER L'INGRESSO. Non stazionate nei pressi della Casa se non 5 minuti prima dell'ingresso (potreste rovinarvi molto il finale).

SECONDO CAPITOLO

La vostra esperienza inizia esattamente da dove era finito il Primo Capitolo. Se hai già vissuto il Primo Capitolo de LaCasaMaledetta sai già come interagire con LaCasa ma soprattutto con gli attori che la vivono. Nel secondo capitolo ci sono tuttavia delle nuove condizioni che devi assolutamente sapere. É importante farle conoscere anche ai tuoi compagni di disavventura: (vedi punti seguenti)

1) GLI ATTORI TI TOCCHERANNO. In questo capitolo gli attori possono toccarti simulando in modo teatrale, senza mai usare la forza, di volerlo fare. Se hai vissuto il primo capitolo, hai già conosciuto gli attori e crediamo tu abbia notato che siamo professionisti nel nostro lavoro e sappiamo come muoverci per assicurare le persone cercando di mantenere sempre alta la tensione, ma è essenziale che tu (nel ruolo di “vittima”) non ti opponga in nessun modo ai loro gesti ne con la forza ne scappando al buio. Ovviamente potrai porre fine a qualsiasi condizione non desideri tramite una "safeword" che ti verrà comunicata all'ingresso. MAI OPPORRE quindi RESISTENZA!

2) TI SPORCHERAI: . Scegli un abbigliamento comodo e a cui non tieni particolarmente. Potresti ritrovarti sporco di sangue (finto) e altri liquami fisiologici (finti). Potrai acquistare una tuta protettiva all'ingresso de LaCantina ma sarà molto più realistico se resterai solo con i tuoi abiti! NO TACCHI! NO OCCHIALI (o quanto meno indossate solo occhiali anti rottura)! NO LENTI A CONTATTO! 

3) TI RITROVERAI SOLO: La paura vera si accusa in solitudine! Quindi preparati a restare solo (ad un certo e breve punto dell'esperienza). Potrai contare solo sul tuo coraggio e ovviamente sul supporto dei figuranti. Su richiesta esplicita, chi non riuscisse a sopportare nemmeno per un secondo tale condizione, potrà restare unito ad un compagno/a.

4) CLAUSTROFOBIA: . L'esperienza del secondo capitolo, a differenza del primo, si svolgerà per lo più in spazi stretti ed angusti. E' improponibile a persone con problemi alla colonna vertebrale o a coloro che non hanno doti fisiche adeguate. 

5) LUCI INTERMITTENTI:  L'esperienza è assolutamente non indicata a chi soffre di fotosensibilità ed attacchi epilettici.


6) NO ALCOOL:  L'esperienza è assolutamente VIETATA a persone sotto l'effetto di alcool e/o droghe. Se richiesto dal personale è obbligatorio sottoporsi all'alcool test: non sarà permesso, dunque, l'ingresso se la percentuale di alcool registrata dall'etilometro dovesse essere pari o superiore a 0,7.

 

In nessun caso, l'espulsione dal gioco, comporterà un rimborso.

Presentati esclusivamente 1 minuto prima dell'orario indicato nella tua prenotazione(non prima, non dopo). BUSSA AL PORTONE e alla richiesta del custode dovrai rispondere con un: "ti prego non uccidermi"

Al momento non è possibile richiedere il servizio HorrorVideoMemories per il secondo capitolo.

 

Questo è quanto: ENTER AT YOUR OWN RISK!

 

 


SCARICA QUI il pdf della liberatoria

SCARICA QUI il pdf per autorizzare un minore

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×

Attenzione! L'esperienza potrebbe essere troppo intensa per ragazzi sotto i 14 anni